Sezione salto blocchi

Home » ATTIVITA' » Progetti Europei » RivierALP

RivierALP

RivierALP - Ciclovie e Cammini tra le Alpi e il Mare


Ciclovie e Cammini tra le Alpi e il Mare

Bici RivieAPLS

  • Budget totale: 2.998.750 Euro di cui FESR per 2.399.800 Euro
  • Priorità Alcotra: 4. Sostenere la resilienza della popolazione nella zona Alcotra
  • Obiettivo specifico Alcotra: 4.VI. Rafforzare il ruolo della Cultura e del Turismo nello sviluppo economico, nell’inclusione sociale e nell’innovazione sociale.

L’iniziativa vuole contribuire alla rivitalizzazione, sociale ed economica, di un territorio transfrontaliero fragile, colpito da eventi atmosferici che  e hanno devastato il paesaggio. Attraverso una proposta turistica incentrata sulla scoperta lenta e sostenibile del territorio, RivierALP intende mettere a sistema un ricco patrimonio fatto di itinerari, paesaggi e prodotti di eccellenza, con l’obiettivo di massimizzare le ricadute economiche e contribuire a migliorare la qualità di vita di comunità rese ancora più marginali dalla frammentazione territoriale venutasi a creare.

RivierALP prevede la creazione di un comprensorio turistico outdoor a partire dall’individuazione di una rete di itinerari che costituiscano un percorso pedonale – il Cammino – e le ciclovie, collegamento transfrontaliero ideale tra la montagna e il mare, funzionale all’incremento dell’incoming turistico dell’area. Il progetto intende mettere a sistema una fitta rete di percorsi, che insiste sui territori delle province di Cuneo e Imperia - sul lato italiano, e del Dipartimento delle Alpi Marittime in Francia. Il comprensorio si sviluppa attorno ad alcuni poli di grande attrattività turistica, come l’Alta Via del Sale Limone – Monesi, la pista ciclo-pedonale del Parco Costiero Riviera dei Fiori e la ciclabile di collegamento tra Mentone e Bordighera. All’individuazione congiunta delle direttrici principali degli tinerari (Cammino e Ciclovie) si affianca la costruzione di uno storytelling dedicato, che consenta al territorio di riconoscersi in un immaginario comune da trasmettere, nonché l’attivazione di un insieme di servizi adeguati ai moderni canoni di fruizione turistica e la sensibilizzazione degli utenti verso modelli improntati all’ecoturismo e alla mobilità sostenibile.

L’attivazione di servizi condivisi e pensati per garantire a tutti gli utenti la massima accessibilità e sicurezza, è orientata a promuovere un’offerta turistica qualificata  e rivolta a target di utenza ben definiti, come giovani, famiglie ed anche a persone con bisogni specifici legati a disabilità motorie e/o sensoriali. Così facendo, il progetto mira a diventare un'importante opportunità di arricchimento sociale e di promozione dell'integrazione transfrontaliera, offrendo a tutti la possibilità di scoprire e apprezzare il territorio coinvolto.

RivierALP è realizzato grazie al contributo dell’Unione Europea nell’ambito del programma Interreg VI-A Francia-Italia ALCOTRA 2021-2027 ed è finanziato all’80% attraverso il FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) ed al 20% con Contropartite Pubbliche Nazionali. Il partenariato del progetto è composto da:

  • Comune di Limone Piemonte (capofila) -
    • € 390.500,00
  • CônitoursConsorzio Operatori Turistici Provincia di Cuneo
    • € 308.000,00
  • Communauté d’Agglomération de la Riviera Française
    • € 235.000,00
  • Office de Tourisme Communautaire Menton Riviera & Merveilles
    • € 338.750,00
  • Département des Alpes-Maritimes
    • € 520.000,00
  • Aree Protette Alpi Marittime
    • € 242.500,00
  • Comune di Sanremo
    • € 380.000,00
  • Parco naturale Regionale delle Alpi Liguri
    • € 200.000,00
  • Provincia di Imperia
    • € 385.000,00